monica lucia tanga

Esperienze professionali

Monica Lucia Tanga studia pianoforte presso l’Istituto Musicale Donizetti di Bergamo (curriculum tradizionale), risultando vincitrice di varie borse di studio. Negli ultimi tre anni frequenta i corsi universitari approfondendo parallelamente

anche lo studio del canto lirico. Partecipa al corso di perfezionamento all’Accademia Musicale Estiva di Montalto Ligure tenuto dal M° M. G. Bellocchio suonando al concerto di chiusura. Ha preso parte alla Rassegna Concertistica “Obiettivo Musica”al Borghetto di Mozzo, agli Incontri Musicali del Castello di Urgnano e al Festival Itinerante “MusicalMenteInComune”. In diverse occasioni suona nella Sala Piatti: l’ultima in apertura del Festival Violoncellistico Internazionale “ALFREDO PIATTI” con il M° Aurelio P. Pizzuto e in diretta radiotelevisiva.

Si laurea a pieni voti con Silvia Limongelli al Conservatorio G.Verdi di Milano sostenendo una tesi sugli Intermezzi Op.4 di Schumann ed Op. 117 di Brahms ; parallelamente approfondisce gli studi musicali in diverse Masterclass con Annibale Rebaudengo, Paul Badura-Skoda, e Jerome Rose. Si esibisce inoltre in Sala Puccini a Milano, al museo del territorio di Vimercate con il Maestro Stefano Sala, alla Palazzina Liberty per Milano Classica, alla Galleria d’Arte Moderna di Milano per le Serate Musicali, al teatro “il Cielo sotto Milano”, a Cassano D’Adda in Villa Borromeo con il M° Matteo Carminati suonando trascrizioni operistiche a quattro mani dall’opera “Lucia di Lammermoor” di G. Donizetti, all’Università del Sapere di Inzago dove, in una lezione-concerto, collabora con il basso A. De Mauri e il prof S. Fontanelli (docente alla Mozarteum Universität di Salisburgo) e al Teatro di Varese eseguendo i Carmina Burana in versione cameristica (con la Corale Lirica Ambrosiana e diretti da P. Gelmini per il Teatro dell’Opera di Milano).

Si dedica con passione all’insegnamento e tutt’ora svolge corsi e Master affrontando il tema della didattica strumentale nelle sue diverse sfaccettature: ultimamente è risultata tra i selezionati per il corso ‘alta scuola di formazione in pedagogia teatrale ed educazione alla teatralità’ che svolgerà al C.T.A. di Milano durante l’anno 2019/20 con l’intento di sviluppare un progetto di ricerca didattico-pianistica esteso anche alla teatralità.

Ha insegnato pianoforte alla Scuola Civica di Spirano e attualmente insegna presso la Scuola Civica di Vimercate.

 

CORSO DI PIANOFORTE